Harry Potter Italia - Home
Ultimo Urlo - Inviato da: LoriCoriLeti - Sabato, 03 Gennaio 2015 13:39
I migliori auguri di un buon 2015
Area Recensioni

MKPReviews->Film->Harry Potter al Cinema [ Cerca ]

Harry Potter al Cinema
Titolo Harry Potter al Cinema
Descrizione Una saga così famosa e acclamata come quella di HP "trasportata" al cinema: ardua impresa. E il risultato?
Inviata da HtB
HARRY POTTER AL CINEMA


Come ogni libro o saga di successo, anche Harry Potter, dopo il suo potentissimo boom avvenuto attorno al 2000, è diventato un film. O meglio, più film: uno per ogni libro della serie.

1. Harry Potter e la Pietra Filosofale

Locandina film pietra filosofale

Il primo adattamento cinematografico della serie è stato affidato alla regia di Chris Columbus. Il film è, apparte qualche dettaglio modificato, pressocchè fedele al testo. Si possono riscontrare solo due "grandi" differenze. La prima è la scoperta dell'identità di Nicolas Flamel: dove nel libro il mistero si risolve grazie alle figurine delle Tuttigusti + Uno, nel film è Hermione che, durante le vacanze natalizie, trova il nome in un libro. La seconda è l'assenza di due delle prove poste a difesa della Pietra, nella parte finale del film. Tutto sommato, Columbus è riuscito a portare a termine la difficile impresa di creare il primo film di Harry Potter ottimamente. Il film presenta un misto di drammaticità, allegria, e valori (come l'amicizia e la lealtà), il tutto unito da scene "magiche" e spettacolari. Per un lettore di Harry Potter è bello guardare il film anche solo per vedere tramutate in "realtà" tutte quelle cose, quelle persone, quei luoghi che prima aveva solo immaginato. Per uno che non conosce nulla sulla storia, invece, non risulta difficile seguire il filo narrante, come spesso accade in altri film.

2. Harry Potter e la Camera dei Segreti


Locandina camera dei segreti


Chris Columbus, questa volta, ha dato una svolta alla sua regia. Il secondo film, l'ultimo diretto da COlumbus, presenta un carattere più forte, più marcato, possiamo dire più "movimentato". Il film si trasforma in una pellicola con molta azione, con un ritmo più scandito, che forse lo rende più pesante. Il grande concentrato di azioni che si svolgono nel libro ha costretto Columbus a "stringere" molte cose, e a tagliare inoltre la famosa scena della festa di complemorte del fantasma Nick Quasi Senza Testa.

3.Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban

Locandina prigioniero di azkaban

Alfonso Cuaron, new entry sostituta di Columbus, crea un film che molti hanno reputato il peggiore, mentre altri l'hanno definito un vero successo.
La regia è cambiata, e la cosa si nota fin da subito. Un ritmo molto più calzante e una narrazione frizzante. Molte scene comiche, ma altrettante di azione. Un bel mix, che farebbero di HP3 un ottimo film, se non fosse per la modifica della trama che è stata apportata dal regista.
In primis, la grande amicizia che lega Lupin, Sirius, James, e Peter è stata completamente tolta, eccetto qualche accenno al fatto che si conoscevano. Non viene spiegato il perchè Lupin sappia usare la Mappa del Malandrino, quindi non viene detto che è stato proprio lui - insieme ai suoi amici - a crearla.
Altra cosa: i primi forti litigi tra i personaggi (inizialmente tra Ron e Hermione, poi anche tra Harry e Hermione), sono stati cancellati dal racconto. Una scelta molto discutibile, visto che nel libro vengono molto sottolineati. Questi litigi, inoltre, rappresentano qualcos altro di molto importante: l'inizio della maturazione dei tre personaggi prinicipali e del loro carattere.
Un'altra differenza non dovuta però alla regia. L'attore che interpreta Silente è cambiato: non più un austero (e fedele al libro) Richard Harris (morto prima delle riprese del terzo film), ma un grigio e curvo Michael Gambon.
Ultima nota da sottolineare sul film: il registra introduce alcune scene che alludono ad un prossimo "amore" tra Ron e Hermione, cosa che nel libro accade solo dal quarto libro in poi.

4. Harry Potter e il Calice di Fuoco

Locandina calice di Fuoco

E arriviamo all'ultimo - ancora per poco ;) - film prodotto finora sulla saga di Harry Potter. La regia cambia nuovamente e passa a Mike Newell.
Questo film è stato sicuramente il più difficile da creare e dirigere. L'infinita lunghezza del libro, infatti, ha costituito un grosso problema, che si è risolto con una di cui tutti i fan giustamente si sono lamentati: l'eliminazione di molte scene, e quindi anche di molti personaggi (i Dursley, Percy, Bill, Charlie e Molly Weasley, Ludo Bagman, Colin Canon, Dennis Canon e Narcissa Black, Bertha Jorkins, Winky, ecc...).
Nonostante il film segui il carattere comico e sorprendente del terzo e non sia affatto privo di scene memorabili, le grandi tante modifiche hanno abbassato di gran lunga il suo livello.
Comunque, sono tre le differenza che più mi hanno infastidito:
1) L'ingegnoso piano di Voldemort unito alla misteriosa e segreta fino alla fine - almeno nel libro - pensato dalal Rowling si è tramutato in qualcosa di banale. Il fatto che Barty Crouch Jr sia ancora vivo e che solo alla fine del film - dopo mesi che è evaso - scoprono non è più nella sua cella è assurdo!
2) Che fine ha fatto Albus Silente, con la aura di saggezza e potere? Chi è questo vecchio che corre, urla, perde la pazienza, e usa Harry come esca?
3) Fortunatamente il litigio tra Harry e Ron è stato inserito. Ma non mi va proprio giù il fatto che Hermione sembra stare, nel film, dalla parte di Ron. Nel libro, lei è l'unica che supporta harry in questo momento così difficile, e questo dimostra la sua grande amicizia verso il ragazzo. Nel film, invece, ciò non accade, anzi...


Beh, questa recensione è finita.
Ora non ci resta che aspettare l'arrivo del film tratto da Harry Potter e l'Ordine della Fenice, e sperare che sia degno del nome che porta. :wink:










Giudizio Voti: 11 - Media: 4.45

Inserisci un commento Vota
Commenti
Harry James Potter
10 Lug 2011
La trovo davvero una bella recensione; molto curata e ben strutturata.
Anonymous
18 Lug 2010
Una recensione da aggiornare ma completa ed esauriente anche se diciamoci la verita' i libri sono migliori dei film...
P.S. scusate per l'accento di verita' ma sono in Inghilterra e qui le tastier sono diverse
Anonymous
21 Mar 2009
BASTARDO STRONZO PUTTANO PEZZO DI MERDA TROIA
Richelius King
05 Lug 2007
Davvero complimenti! Voto 5 su 5 !

Statistiche
Abbiamo 3 recensioni nel nostro database
La più vista: Harry Potter al Cinema
La più votata: Harry Potter al Cinema

Utenti totali presenti nella sezione Recensioni: 1 (0 Utenti Registrati 1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti visibili sono:


 

HarryPotterItalia è un sito non ufficiale di un fan club, non è nostra intenzione infrangere nessuna legge o copyright. Il nostro intento è quello di creare un sito che sia ritrovo e risorsa per ogni fan di Harry Potter. I personaggi, i nomi e gli elementi identificativi di Harry Potter sono marchi della Warner Bros. TM © 2009 Diritti di pubblicazione di Harry Potter © J.K.Rowling

Tutto il resto © HarryPotterItalia 2004-2020

MKPortal ©2003-2006 mkportal.it