Harry Potter Italia - Home
Ultimo Urlo - Inviato da: LoriCoriLeti - Sabato, 03 Gennaio 2015 13:39
I migliori auguri di un buon 2015
Harry Potter I - Harry Potter e la Pietra Filosofale

Copertina Harry Potter e la Pietra Filosofale

Harry Potter e la Pietra Filosofale

Questa scheda riassume brevemente alcune informazioni relative al libro che hai cliccato.
In curiosità ti riportiamo tutte le stranezze e le cose divertenti trovate in giro per la rete relative al libro, in errori invece inseriamo tutte le incongruenze della storia.
Ti invitiamo a non leggere il riassunto se non hai letto il libro in quanto non è censurato il finale.

scheda

Titolo: Harry Potter e la Pietra Filosofale


Titolo originale: Harry Potter and the Philosopher's Stone


Uscita in italia: 1998


Uscita in Inghilterra: 1997


Numero di pagine: 296


Curiosità: - A Silente piacciono moltissimo i ghiaccioli al limone. (1°cap.)
- Silente ha una cicatrice sul ginocchio sinistro che rappresenta la mappa della metropolitana londinese.(1°cap.)
- La moto utilizzata da Hagrid è di Sirius Black (1°cap.)


Riassunto: - Harry Potter è un orfano allevato da Vernon e Petunia Dursley, due zii che lo detestano e lo maltrattano. La sua permanenza nella casa degli zii è ulteriormente aggravata dalle prepotenze del cugino Dudley. Per capire come mai i suoi parenti lo odiano cosi tanto, è necessario tornare indietro nel tempo fino a quando Harry, una notte, fu lasciato sull'uscio degli zii. Una lettera che lo accompagnava spiegava come i genitori fossero stati uccisi da un feroce mago che aveva tentato di uccidere anche lui, non riuscendoci, ma lasciandogli sulla fronte una cicatrice. Petunia, che odiava la sorella in quanto strega, riversa su Harry tutto il suo odio. Il giorno dell'undicesimo compleanno di Harry succede qualcosa che cambierà il corso degli eventi. Per sfuggire ad un numero di lettere destinate ad Harry che arrivano trasportate da gufi, zio Vernon affitta una catapecchia su uno scoglio ma sarà un'iniziativa perdente. Hagrid trova Harry e gli annuncia che è tempo di cominciare gli studi ad Hogwarts. Qui arriverà tramite un treno espresso a vapore. Verrà assegnato alla casa di Grifondoro ed inizierà le lezioni che comprenderanno Trasfigurazione, Difesa contro le Arti Oscure, Incantesimi, Storia della Magia,Pozioni ed erbologia. Harry viene anche scelto come cercatore per la squadra di Quidditch, lo sport dei maghi. Le note dolenti iniziano a comparire conoscendo dei personaggi a lui ostili, come il professore di pozioni, Piton, il compagno di scuola crudele, Draco Malfoy, e il portinaio infame, Argus Gazza. Alla fine, Harry ed i suoi amici si troveranno ad affrontare nuovamente colui-che-non-può-essere-nominato, Voldemort. Questi aveva preso il controllo del Professor Raptor e aveva cercato di rubare la pietra filosofale, utile per fare un elisir che avrebbe potuto restituire un corpo al mago oscuro. Il nostro amico, protetto dall'amore della madre, riuscirà a distruggere ancora una volta Voldemort che sotto forma di nebulosa scapperà via.










Errori: - A pg.54 zia Petunia racconta che quando la sorella tornava da Hogwarts per le vacanze estive trasformava le tazze da te in topi ma questo avrebbe significato l'espulsione dalla scuola in quanto le magie nel mondo babbano sono vietate.
-Pg.64 Se Hagrid ed Harry tornano sulla terraferma con la barca noleggiata da zio Vernon, i Dursley come tornano non avendo mezzi per chiamare aiuto?
- Pg.67 Sull'elenco dei libri da comprare Harry trova 'Mille erbe e funghi magici' ma quando deve cercare 'Dittamo' usa il libro 'cento erbe e funghi magici'.
- Pg.77 Nel negozio di Madama McClan dove Harry compra la divisa per la scuola, Draco Malfoy dice che sua madre gli stà comprando la bacchetta ma noi sappiamo che è la bacchetta a scegliere il mago.
- Pg.98 Se gli unici animali consentiti ad Hogwarts sono gatti, gufi e rospi, come mai viene accettato il topo di Ron?


A cura di Evasive

Sei in Home > Libri > Harry Potter e la Pietra Filosofale

Vai al Forum Libri

 

HarryPotterItalia è un sito non ufficiale di un fan club, non è nostra intenzione infrangere nessuna legge o copyright. Il nostro intento è quello di creare un sito che sia ritrovo e risorsa per ogni fan di Harry Potter. I personaggi, i nomi e gli elementi identificativi di Harry Potter sono marchi della Warner Bros. TM © 2009 Diritti di pubblicazione di Harry Potter © J.K.Rowling

Tutto il resto © HarryPotterItalia 2004-2020

MKPortal ©2003-2006 mkportal.it